logo-Ducato-con-dicitura-completa.jpg

Ducato di Piazza Pontida

Bergamo

1/2

sede: Bergamo
(Piazza Pontida, 41)

Presidente:
Mario Morotti - Duca Smiciatöt

Ritrovo associativo: 
Ogni giovedì sera alle 21

035.210275

  • Facebook
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram

Il Ducato di piazza Pontida è un’Associazione culturale senza fine di lucro, nata a Bergamo nel 1924 con il preciso intento di perseguire i seguenti scopi: - contemplare il nome di Bergamo, la sua storia, le sue tradizioni, la sua arte e la sua cultura; - diffondere tra i Bergamaschi, in fraternità di sentimenti, l’amore per la loro terra e l’orgoglio per la loro storia; - favorire e promuovere lo studio e la conservazione delle espressioni popolari con particolare riguardo a quelle che attengono alla parlata, alla poesia ed al teatro in dialetto; - attuare iniziative di cultura e di folclore, stimolando il fervore delle forze locali; - sviluppare rapporti di amicizia e di collaborazione con Enti e Associazioni che operano sul territorio con finalità di natura sociale, benefica e culturale. Ha sede a Bergamo in piazza Pontida 41.

L’origine del Ducato di Piazza Pontida, sodalizio bergamasco di tradizioni, cultura, arte e folclore, è dovuta all‘estrosa fantasia di un personaggio molto noto in città nei primi decenni del secolo scorso: Rodolfo Paris amante della musica, pianista, poeta e compositore di versi in dialetto bergamasco. Il 31 dicembre 1923 per prendersi gioco delle autorità del governo che non si decidevano ad inaugurare la Torre dei Caduti, da tempo ultimata, organizzò un corteo seguito dalla redazione del giornale Giopì e dalla popolazione che, banda in testa, partendo da piazza Pontida giunse sul Sentierone. Al rintocco della mezzanotte con semplici parole inaugurò la Torre e tra la folla qualcuno gridò: VIVA IL DUCA DI PIAZZA PONTIDA! La Torre fu poi inaugurata ufficialmente a ottobre del 1924.

Alcune delle Nostre iniziative:

  • SFILATA DI MEZZA QUARESIMA

  • FESTIVAL DEL FOLCLORE BERGAMASCO

  • FESTIVAL DEL FOLCLORE INTERNAZIONALE

  • L’ OPERA LIRICA IN PIAZZA VECCHIA

  • I GIOVEDÌ CULTURALI SCUOLA DI DIALETTO BERGAMASCO

  • MOSTRE ARTISTICHE

  • ORGANIZZAZIONE CONCORSI DI POESIA DIALETTALE

  • PUBBLICAZIONI DEDICATE ALLA LINGUA BERGAMASCA

Inoltre il Ducato ha un suo organo ufficiale di stampa, il Giopì, storico giornale con oltre centoventi anni di vita e che il Ducato invia ai propri Soci ogni quindici giorni.